Noi lavoriamo con… ANcDV (Associazione Nazionale Controllo di Vicinato)

Tempo di lettura:

2 minuti

Logo ANcDV

Il Comune di Loano, all’interno del Tavolo della Sicurezza, ha avviato nel 2017 la sperimentazione del Controllo del Vicinato ed ha dato supporto ai cittadini che si sono impegnati nella formazione di gruppi spontanei per il controllo dei propri quartieri, potendo essi meglio di altri percepire presenze o comportamenti anomali. Inoltre, è stata occasione per il Comune di Loano di avviare il primo corso di formazione in Liguria per volontari della sicurezza urbana.

L’associazione Nazionale Controllo di Vicinato (Rete ANcDV), apartica e apolitica, è composta da volontari provenienti da diverse esperienze professionali e sociali che si mettono a disposizione delle comunità per lo sviluppo di progetti di sicurezza partecipata.

Il “Controllo del Vicinato” è strumento di prevenzione della criminalità, che presuppone la partecipazione attiva dei cittadini residenti in una determinata zona e la collaborazione di questi ultimi con le Forze di polizia statali e locali.
Fare “Controllo del Vicinato” significa promuovere la sicurezza urbana attraverso la solidarietà tra i cittadini allo scopo di ridurre il verificarsi di reati contro la proprietà e le persone.
A tutti gli abitanti dell’area interessata è unicamente richiesto di alzare il livello di attenzione attraverso pochi semplici passaggi.      
   

Obiettivi

  • Coadiuvare le Forze di Polizia nella prevenzione del crimine e nella individuazione delle condizioni che lo favoriscono, aumentando la percezione di sicurezza e la vigilanza.
  • Favorire lo sviluppo di una cultura della partecipazione alle tematiche della sicurezza urbana e della collaborazione attiva dei cittadini attraverso una comunicazione efficace, veloce e organizzata.
  • Migliorare il rapporto Forze di polizia-Comunità scambiando informazioni tramite un “Coordinatore” che le raccolga e le trasferisca alle Forze di polizia.

La rete ANcDV si propone come casa comune per tutti coloro che hanno a cuore la sicurezza e tranquillità della propria comunità. Il Controllo di Vicinato trasforma i residenti in custodi capaci di sorvegliare i propri spazi privati e condivisi.

Filtri