Pedibus Loano – Andiamo a scuola a piedi

Tempo di lettura:

2 minuti

045_DSC9928

Il progetto nasce per diffondere la mobilità scolastica sostenibile e sicura, e per ridurre l’uso delle auto in prossimità delle scuole e lungo gli itinerari casa-scuola.

Per l’Anno Scolastico 2022-2023 il servizio Pedibus di Loano inizierà il 3 Ottobre 2022.

Cos’è il pedibus?

È un modo sicuro, divertente e salutare per andare a scuola. Si tratta di un progetto di comunità rivolto alle scuole primarie.

I bambini vanno a scuola in gruppo seguendo un percorso stabilito, raccogliendo passeggeri alle fermate predisposte lungo il cammino, con orari fissi e delle regole da seguire. Il Progetto Pedibus ha almeno due accompagnatori per ogni linea.

Il Pedibus viaggia con ogni condizione meteo, sono previste tracolle rifrangenti e mantelline anti-pioggia che verranno consegnate ai nuovi bimbi che aderiranno al progetto.

Come nasce il pedibus?

L’Amministrazione comunale di Loano sin dal 2014 per il tramite del Servizio di Polizia Locale promuove, in stretta collaborazione con la Direzione Scolastica dell’Istituto Comprensivo Loano-Boissano, il progetto “Pedibus – Andiamo a scuola a piedi”

Le nuove linee nascono per iniziativa della Scuola e dei genitori che, con il supporto di operatori del Comune e dei volontari, predispongono insieme percorsi, fermate e tutto ciò che si ritiene utile per la sicurezza dei partecipanti.

Modulistica

La mappa dei percorsi – come funziona?

Sono attive 5 linee, divise per le scuole servite. Cliccando sul pulsante di una linea è possibile consultare in dettaglio il tragitto e gli orari delle fermate:

Linee Scuole Milanesi

Linee Scuole Valerga

Al capolinea o alla fermata più comoda, all’orario stabilito, i bambini trovano i loro compagni e i genitori che fungono da autisti. Il pedibus parte e alle fermate successive accoglie gli studenti in attesa.
Durante l’anno scolastico, saranno inoltre presenti laboratori di educazione alla sicurezza stradale e alla mobilità scolastica sostenibile, finalizzati a rendere i bambini più consapevoli e protagonisti di questa esperienza.

Quali sono i buoni motivi per aderire al pedibus?

Movimento. Il Pedibus dà la possibilità ad ognuno di fare del regolare esercizio fisico. È dimostrato che i bambini più sono attivi e più diventeranno adulti attivi.

Sicurezza. I bambini che vanno a scuola con il Pedibus sono parte di un gruppo grande, visibile, sorvegliato da adulti ed accompagnati in tutta sicurezza.

Educazione stradale. Il Pedibus aiuta ad acquisire abilità personali, così quando i bambini inizieranno ad andare per strada da soli saranno più preparati ad affrontare il traffico.

Socializzazione. Il tragitto verso la scuola dà la possibilità di parlare, fare nuove amicizie quando i bambini arriveranno a scuola saranno più pronti a fare lezione.

Ambiente. Ogni tratto percorso a piedi aiuta a ridurre il traffico intorno alla scuola, l’inquinamento acustico ed atmosferico a vantaggio di tutti.

Articoli collegati

Novità
Sicurezza stradale sul Track Crash Test Experience

Due giornate dedicate alla sicurezza stradale, in cui gli studenti delle scuole secondarie di primo e di secondo grado possono utilizzare in massima sicurezza i simulatori Crash Test e di ribaltamento. Vivere l’esperienza di un […]

Novità
Raccomandazioni risultanti dal progetto EFUS Match Sport

Lo sforzo congiunto del gruppo di collaboratori al progetto MATCH-SPORT ha identificato diverse raccomandazioni rivolte alle autorità locali e alle associazioni sportive.

Novità
Educazione stradale a Loano

Il Comando di Polizia Locale di Loano, a partire dal 1994, ha rinnovato ogni anno il programma di educazione stradale integrandolo con attività, corsi e interventi vari.  Il progetto viene finanziato con i proventi delle […]

Filtri